Buon martedì, prodi seguaci!

Oggi vi parlo di un breve documentario (meno di mezz’ora) disponibile su Netflix: Il ciclo del progresso, che racconta di come, in un villaggio vicino Delhi, in India, le donne hanno iniziato a produrre assorbenti a basso costo per rendere indipendenti se stesse e le altre donne.

In un contesto culturale dove le mestruazioni sono ancora un tabù, crescere può significare smettere di andare a scuola perché i panni utilizzati sono scomodi, vanno cambiati spesso e non assorbono abbastanza, così da far temere di macchiare i vestiti. Inoltre, spesso le ragazze usano panni non  abbastanza igienici che possono mettere a repentaglio anche la loro salute.

Provvedere a fornire assorbenti a basso costo diventa quindi prioritario per permettere a queste donne di studiare e lavorare in modo che possano emanciparsi in una società patriarcale.

È proprio bello vedere la sorellanza all’opera: la capacità delle donne di riunirsi insieme e fare qualcosa rivoluzionario, che non cambia la vita solo a una persona, ma a un’intera categoria di persone.

Se volete saperne di più sul progetto, oltre a guardare il documentario, vi invito a consultare il sito del progetto, The Pad Project, dove è possibile anche fare una donazione.

A period should end a sentence, not a girl’s education