Buon venerdì, prodi seguaci!💛

La fine dell’anno si avvicina e bisogna smaltire i tag del 2017: quindi oggi rispondo alla nomina di Serena di Penne d’Oriente nel Boomstick Award 2017, che non avevo mai visto/letto, ma mi dicono sia stato creato da Book and Negative.

Le regole

  • I  premiati sono 7. Non uno di più, non uno di meno. Non sono previste menzioni d’onore.
  • I post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi a mo’ di consolazione
  • I premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. È sufficiente addurre un pretesto, o più di uno, se ne avete
  • E’ vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come io le ho concepite.boomstick2017

I blog premiati

  • Effemeridi – Perché mi fa venire immediatamente voglia di leggere qualsiasi libro vi venga presentato;
  • Donut open this blog – Perché mi fa venire voglia di leggere un libro di Giulia Sole (quando uscirà, naturalmente);
  • La Libreria di J – Perché è capace di mettermi di buonumore, anche nelle giornate proprio no;
  • Il mestiere di leggere – Perché è un blog poliedrico che riesce sempre a farti conoscere qualcosa di cui non avevi mai sentito parlare prima;
  • Il giro del mondo attraverso i libri – Perché è uno dei blog più garbati che conosca e io ammiro molto l’eleganza spontanea, visto che ne sono ampiamente sprovvista;
  • Il buon vecchio libro – Perché mi sta facendo (ri)leggere un sacco di meravigliose filastrocche di Gianni Rodari;
  • Sissiforbooks – Perché l’ho scoperta da poco, ma piace un sacco come scrive di libri.

Fiuuuuu, sono arrivata in fondo (con queste regole che mettono in apprensione tanto sono fiscali)!😌

Vi auguro buon fine settimana, ma tanto ci risentiamo anche domani e domani l’altro perché sono gli ultimi giorni dell’anno!💜

Quindi, a presto!🤗

Annunci