Buon venerdì e buon dicembre, prodi seguaci! ^^

Le feste (e la fine dell’anno) si avvicinano e oggi vi parlo del libro che ho scelto per completare la task 15, Leggi un romanzo YA o per ragazzi di 8-12 anni scritto da un autore LGBTQ+, cioè Aristotele e Dante scoprono i segreti dell’universo di Benjamin Alire Sáenz.

È un romanzo intorno al quale ronzavo da tempo: se ne parla benissimo e ha un rating bello alto su Goodreads. Poi ho letto anche questo post su Effemeridi dove si parlava benissimo di Benjamin Alire Sáenz a proposito di un altro suo romanzo, Tutto inizia e finisce a Kentucky Club, quindi mi si è acceso ancor di più l’interesse…

Così, visto che Sáenz è gay come i protagonisti di questo suo romanzo YA, ho preso la palla al balzo e ho deciso di leggerlo.

Prima di lasciarvi alla trama, non posso non lagnarmi un po’ della copertina italiana. Cara Loescher, che sei la CE del mio fedele Castiglioni-Mariotti e di un sacco di altri libri che mi sono passati per le mani al liceo, com’è stato possibile passare da questa cover…

… a questa!? Sono oltremodo indignata…

Aristotele e Dante. Dall’estate del 1987, nella città di El Paso, in Texas, seguiremo la più sensazionale delle scoperte umane: la crescita. Dal microcosmo della famiglia – con le sue regole, i suoi silenzi e le sue rigidità – al ring della scuola, fino allo sconfinato orizzonte della “vita di fuori”, quella che attende tutti tra aspettative e paure. Aristotele e Dante scopriranno i segreti dell’universo dentro se stessi, e finalmente accetteranno di amarsi.

Che ne pensate? Siete incuriosit* o l’avete già letto? Ditemi nei commenti!

Buon fine settimana, prodi seguaci!💜💜💜

Annunci