Buon venerdì, prodi seguaci!

In questo momento, sto leggendo L’arte di essere fragili. Come Leopardi può salvarti la vita di Alessandro D’Avenia per LiberTiAmo e ve ne parlo inaspettatamente di venerdì perché ho bisogno di condividere il mio sconforto (e ho letto solo l’introduzione).

Impressioni in itinere

Suppongo sia sufficiente dire che ho ordinato le Operette morali di Leopardi in biblioteca…

L’arte di essere fragili mi fa pensare a… non ne ho idea, ma mentre girellavo su Google in cerca dell’ispirazione, ho trovato questa vignetta e non riesco a smettere di ridere! 😀

Fonte: https://nikitawriteshere.wordpress.com
Advertisements