Buon giovedì, prodi seguaci! ^^

L’altro giorno ho visto questo Book Tag sul blog di Ardath/Tanya e ho deciso di rilassarmi un po’, rispondendo a mia volta…

Lettera A: Indica un autore di cui hai letto più libri.
Goodreads dice Gena Showalter, J.R. Ward e Jeaniene Frost: giusto per smontare chiunque pensasse che sono una lettrice seriosa! 😀

Lettera B: Bevo responsabilmente quando leggo? (Alias: cosa bevi quando leggi?)
Tè: verde, nero, bianco, aromatizzato…

Lettera C: Confesso di aver letto..?
La tetralogia di Eragon, che ho gran timore a rileggere, perché ho la vaga sensazione che alla mia veneranda età non lo troverei così entusiasmante come un tempo…

Lettera D: Devo smettere di…?
Saccheggiare la biblioteca e non leggere i libri acquistati (magari anche da qualche anno)…

Lettera E: E-reader o cartaceo?
Sto iniziando a odiare questa domanda… Sono per le parti opportunità: basta leggere!

Lettera F: Fangirl dipendente da…?
La Confraternita del Pugnale Nero è ormai una mia dipendenza dichiarata! 😀

Lettera G: Genere preferito che ti ritrovi a leggere?
Ehm, ne ho uno? Un tempo rispondevo classici e fantasy, ma i “recenti” sviluppi mi inducono a fregarmene del genere.

Lettera H: Ho atteso tanto per…?
In generale per tutte le serie alle quali mi sono appassionata e che erano ancora in corso di pubblicazione. Quando vuoi sapere cosa accadrà ai tuoi personaggi preferiti, l’attesa è sempre troppo lunga! 🙂

Lettera I: In lettura questo momento?
Praticamente innocuo di Douglas Adams.

Lettera L: Luogo preferito per leggere?
A letto o sulla sedia, con i piedi sulla scrivania (sì, lo so, non si fa, ma è tanto comodo e alla fine i miei genitori si sono arresi). Poi, be’, dovunque sia richiesto di fare una fila… 😀

Lettera M: Miglior prequel di sempre?
L’amuleto di Samarcanda di Jonathan Stroud (Viva Bartimeus! 😀 ).

Lettera N: Non vorrei mai leggere…?
Domanda insidiosa. Teoricamente, tutto il trashume, ma poi capitano quelle irrefrenabili voglie di trash e le buone intenzioni se ne vanno a ramengo…

Lettera O: Once more (ovvero il libro che leggi e rileggi)
Prima rileggevo molto di più, adesso mi sono data una calmata… Mi piace rileggere tutti i libri che mi sono piaciuti molto.

Lettera P: Perla nascosta: un libro che non ti aspettavi fosse bello.
La serie An Uncommon Whore di Belinda McBride: consigliatami da Goodreads, pensavo che fosse una cagata spaziale e invece mi è piaciuta.

Lettera Q: Questioni irrisolte: Libri mai finiti. 
Be’, dovrei leggere le due serie di Shannara che mi sono comprata prima di leggere la prima e scoprire che Terry Brooks non è proprio tra i miei beniamini…

Lettera R: Rimpianti letterari? Libri venduti o persi?
Un cartonato di quando ero piccola: quel vandalo di mio fratello l’ha perso o dimenticato chissà dove… era bellissimo… 😥

Lettera S: Serie iniziate e mai finite?
Quante ore abbiamo a disposizione per questa risposta?

Lettera T: Tra i tuoi antagonisti preferiti c’è…?
Carrion di Abarat (una di quelle serie iniziate e mai finite di cui sopra).

Lettera U: Un appuntamento con…?
Robinton. Mi manca quell’uomo…

Lettera V: Vorrei non aver mai letto…?
Visto che stanno già ricominciato a sfracassare le ovaie, direi la trilogia di Cinquanta Sfumature… #SanValentinoNonTiTemo

Lettera Z: Zanna avvelenata: quel finale che non volevi.
[Spoiler se non avete letto Harry Potter]
Lupin e Tonks non dovevi proprio farmeli fuori, Zia Jo…

Arrivata alla fine dell’alfabeto indenne, vi invito tutt* a fare il tag, qualora vi sia piaciuto! 😀

Buona giornata! 🙂

Advertisements