Siamo in un piccolo villaggio californiano e Lena ruba un pino dal terreno del suo ex marito per farlo diventare un albero di Natale. Ma quando l’ex marito la sorprende, vestito da Babbo Natale e ubriaco, lei accidentalmente lo uccide. La questione si complica perché un ragazzino, che assiste all'”omicidio di Babbo Natale”, esprime il desiderio di riportarlo in vita per non rinunciare ai doni. E il peggio viene quando l’angelo incaricato di realizzare il desiderio resuscita per sbaglio non solo Babbo Natale, ma anche tutti i morti del cimitero, ormai zombie… Una fiaba cattivella per chi si dichiara allergico al Natale.


Se volete leggervi qualcosa di non convenzionale (e molto divertente) sul Natale, Tutta colpa dell’angelo potrebbe fare al caso vostro. Sarebbe il terzo di una serie, ma io per prima l’ho letto senza conoscere gli altri e il mio divertimento non ne ha risentito. Dopo tutto con un libro che contiene questa avvertenza, cosa potevo aspettarmi?

Se state comprando questo libro come regalo per vostra nonna o un ragazzino, sappiate che contiene parolacce, gustose descrizioni di cannibalismo e quarantenni che fanno sesso. Poi non date la colpa a me. Io vi ho avvisato.

Poi sul retro della copertina c’è una (sospetta) raccomandazione alla lettura di questo libro da parte di Nicholas Sparks, del quale non ho mai letto nulla, ma, vista la sua fama, trovo incredibile che raccomandi un romanzo del genere…

Comunque, questo libro è completamente folle, pieno di personaggi completamente folli che fanno cose altrettanto folli. E – non ci crederete – ma tutto questo suona normale: non avrete bisogno di una gran dose di sospensione dell’incredulità, anche quando iniziano a passare angeli svitati, poliziotti strafatti, ex-attrici nude ma con una tashi, pipistrelli parlanti ma affetti da mutismo, e via di seguito…

È il primo libro di Christopher Moore che leggo e l’ho trovato molto dissacrante e poco sentimentale: qui agli spiriti dei Natali passati, presenti e futuri si preferisce un colpo di pala che sarebbe stato ben piazzato se poi non fosse passato un angelo tutto preso dal suo miracolo natalizio…

3 stars smaller

Annunci