Buon lunedì, prodi seguaci.

Purtroppo questo per me non è stato un gran fine settimana: sabato notte ho perso mio nonno, novant’anni e un cervello da far invidia a tant*.

Per questo secondo lutto che mi è capitato dall’apertura del blog non mi va di sospendere la mia attività di blogger. A lui sarebbe piaciuto che andassi avanti con le mie cose e i miei libri, anche se non ne capiva granché perché era troppo più “nalfabeta” di me, come mi diceva spesso. Ho dei post pronti che pubblicherò nei prossimi giorni, anche se magari non riuscirò a coprire tutti i giorni della settimana. Vedremo quel che si può fare: c’è anche mia nonna che è rimasta sola e non so ancora bene che ritmo prenderanno le mie giornate da oggi.

Approfitto di questo post per ringraziare La stanza di PluffaCalderone per avermi nominata nel Liebster Award 2016: appena avrò tempo e modo scriverò sicuramente il mio post al riguardo.

Approfitto ancora per dire alle ragazze di Pasionaria che l’articolo promesso lo sto ancora scrivendo e spero di finirlo al più presto, così posso inviarvelo.

Nella speranza di non aver dimenticano niente e nessun*, questo è quanto per il momento.

(Spero) A presto, prodi seguaci!

Annunci