Buon mercoledì, prodi follower! ^^

È iniziata la sessione di esami (almeno per me) e – sob, sob – devo rallentare il ritmo delle letture. Motivo per cui sto leggendo un solo libro (oltre a Voi-Sapete-Cosa, ma è in pausa da un po’ in attesa di tempi migliori), anche se ho fatto in modo che fosse memorabile. Sto parlando di La vita, l’Universo e tutto quanto di Douglas Adams, terzo appuntamento di Guida galattica per gli autostoppisti.

Impressioni in itinere

Se, come me, non avete ancora letto questa serie, sappiate che rischiate seriamente di innamorarvene. Soprattutto se vi piacciono l’umorismo inglese e le narrazioni folli.

La vita, l’Universo e tutto quanto mi fa pensare a… Terry Pratchett.

Annunci