Buon mercoledì a tutt*!

Visto che sono mancata per tre settimane, ho pensato di fare un Letture in corso un po’ diverso, ricapitolando le mie ultime letture (che poi diventeranno le prossime recensioni). Così prendo due piccioni con una fava, visto che sto ancora leggendo Catechismo della Chiesa Cattolica (eh sì, me lo porterò nel 2016 😦 ) e ho letto solo due paginette di Yellow Birds di Kevin Powers (che, però, sembra promettere bene).

Ho letto ben sette libri in queste tre settimane: sembrano tanti, ma per lo più erano brevissimi.

Innanzi tutto ho continuato a rileggermi la serie di Sherlock Holmes, leggendo Le memorie di Sherlock Holmes e Il mastino dei Baskerville. Meravigliosi entrambi.

Poi ho letto due brevissimi saggi in ebook: Centauri. Mito e violenza maschile di Luigi Zoja e Le sorgenti del male di Zygmunt Baumann. Anche queste due letture sono state molto soddisfacenti e interessanti.

Quindi mi sono divertita un mondo a leggere Agnes Browne mamma di Brendan O’Carroll, il primo di una serie che sicuramente proseguirò.

Altra grande lettura è stata Cassandra al matrimonio di Dorothy Baker, dal quale avete letto un estratto lunedì.

Invece Io che amo solo te di Luca Bianchini si è dimostrato una colossale delusione, con annesso sommo sconcerto per alcune idee veicolate.

Infine, ho letto Honor Bound di Radclyffe, secondo volume della serie Honor. Come il precedente (Above all, honor), ha pregi e difetti che si bilanciano l’un l’altro, ma complessivamente è stata una lettura piacevole.

That’s all folks – almeno fino alle recensioni!

A domani! 🙂

Annunci