Buon giovedì a tutte e tutti!

Ieri vi ho abbandonato – pardon! – ma è un periodo impegnativo (e temo lo sarà a lungo…) e, oltre a leggere pochissimo (tristezza…), ho anche meno tempo per il blog.

Quindi, oggi esce il Letture in corso e devo dire che, sì, sto ancora leggendo il Catechismo della Chiesa Cattolica. Ma solo in teoria, visto che è stato messo in pausa (lo riprenderò a breve, ma avevo davvero bisogno di una pausa per divertirmi un po’). Perciò, al momento, tra le letture effettivamente in corso ci sono Sorellanza stregonesca del mio caro Terry Pratchett e Caterina la Magnifica di Lia Celi e Andrea Santangelo.

Impressioni in itinere

Di Sorellanza stregonesca che dirvi: sono a poco meno di cento pagine dalla fine e sto saltellando sulla sedia dalla felicità. Adoro questo scrittore, c’è poco da fare…

Caterina la Magnifica, invece, mi sta facendo sghignazzare senza ritegno e credo che d’ora in poi non potrò più sentire la parola “fistola” senza pensare a Leone X e ridere a crepapelle.

Sorellanza stregonesca mi fa pensare a… Lady Macbeth riceve i Pugnali di Füssli.

Fonte: Wikipedia

Caterina la Magnifica mi fa pensare a… Ritratto di papa Leone X con i cardinali Giulio de’ Medici e Luigi de’ Rossi di Raffaello Sanzio.

Fonte: Wikipedia.
Annunci