Buon Autunno a tutti e tutte! ^^

Qui si è presentato grigio e ventoso: direi che si abbina bene alle mie letture in corso. Il primo libro che sto leggendo è Sui diritti delle donne di Mary Wollstonecraft; l’altro è Debora di Esther Singer Kreitman.

Impressioni in itinere

Su Sui diritti delle donne si avverte il peso del tempo che è passato e delle situazioni che sono cambiate: risale, infatti, al 1792. Tuttavia, contiene un gran forza persuasiva ed è difficile rimanerne indifferenti.

Su Debora, invece, avevo della aspettative piuttosto alte, ma per ora si sta rivelando noiosetto. Ho letto appena le prime cento pagine, quindi spero ancora che ingrani più avanti.

Sui diritti delle donne mi fa pensare a… Suffragette, un film in uscita a ottobre negli Stati Uniti.

Debora mi fa pensare a… un paesaggio spoglio, desolato.

“Winter” di Meowgli
Advertisements