Francia, 1916. La Grande Guerra.
In alto, in volo sopra la carneficina nelle trincee, gli assi britannici e tedeschi si muovono come i cavalieri di una giostra per il controllo dei cieli. Lo sforzo e la tensione di vivere ogni giorno rischiando di morire porta a fare scelte pericolose e correre grossi rischi.
In lutto per la morte del suo amante, l’asso britannico Bat Bryant uccide accidentalmente l’uomo che ha minacciato di rivelare a tutti la verità. Ma c’è un testimone: il bel pilota americano “Cowboy” Cooper.
A quanto sembra, però, Cowboy ha un’idea tutta sua di giustizia.


Sono un po’ perplessa riguardo a quale giudizio esprimere in merito a questo romanzo (pubblicato in italiano da Triskell Edizioni con il titolo Sbucato dal nulla). È il primo lavoro che leggo di Josh Lanyon, popolare e pluripremiato autore di m/m romance, ma non posso dire di esserne rimasta particolarmente colpita.

Non so, sarà forse che ho avvertito l’esigenza della storia di essere narrata in un numero di pagine maggiore, ma Out of the blue non mi ha lasciato assolutamente nulla. Non sono riuscita a provare alcun tipo di empatia per i due protagonisti, due piloti d’aereo impegnati con il loro squadrone in Francia durante la Prima Guerra Mondiale.

Bat, soprannome di Aubrey, mi ha lasciato piuttosto freddina, tranne nei momenti in cui ricorda il suo amante Gene, pilota come lui e morto prima dell’inizio delle vicende narrate. L’altro è Cowboy, soprannome di Aloysius (sì, stiamo facendo a gara tra i nomi più brutti), e non so se definirlo stronzo o scemo. Forse è un po’ e un po’.

Anche il modo in cui finiscono insieme non mi ha convinto per nulla: mi è parso inverosimile da parte di Bat, ancora in lutto per la morte di Gene, e frivolo da parte di Cowboy. Una frivolezza che non mi è andata giù nemmeno una volta inquadrata nell’ottica del carpe diem in tempi di guerra.

Spero che sia stata solo una caduta di stile per Lanyon, visto che avevo in programma di leggere quella che probabilmente è la sua opera più famosa, la serie dedicata a Adrien English. Magari non dà il meglio di sé nelle storie brevi…

2 stars smaller

Annunci