Non c’è casa di maghi in tutto il paese dove non troneggi una copia di Gli animali fantastici: dove trovarli. Ora, solo per breve periodo, anche i Babbani avranno la possibilità di scoprire dove vivono i Quintaped, cosa mangiano i Puffskein e perché è una cosa saggia non lasciare latte in giro per i Knarl. I proventi della vendita di questo libro andranno a Comic Relief. Ciò significa che ogni euro o galeone d’oro ricavati faranno magie al di là dei poteri di qualunque mago. Se ritenete che questa non sia una buona ragione per separarvi dal vostro denaro, possiamo solo sperare per voi che un mago di passaggio si mostri più caritatevole nei vostri confronti, quando verrete attaccati da una Manticora.


Un altro piccolo regalo da parte di J.K. Rowling ai fan di Harry Potter: Gli animali fantastici: dove trovarli, infatti, è uno dei libri di testo di Harry e contiene anche alcune annotazioni a penna sue e dei suoi due amici, Ron e Hermione.

Nel leggerlo si scatenano tanti ricordi della serie e altre curiosità vengono aggiunte, a completamento di un mondo fantastico che ha stregato migliaia di lettori. Un libretto non indispensabile, ma certamente carino e prezioso per chiunque abbia amato questa serie.

3 stars smaller

Annunci