La guerra nell’aldilà è stata sventata, il pericolo è scampato, e ora Cat Crawfield vorrebbe soltanto un po’ di tempo da trascorrere con Bones, il suo affascinante marito vampiro. Ma per la Mietitrice Rossa non esiste riposo: il dono che le ha conferito la regina dei ghoul di New Orleans non le risparmia nuove e difficili battaglie, e questa volta si dovrà scontrare con uno spirito di straordinaria malvagità. Con il supporto di Bones, Cat accetta di aiutare un’amica di Fabian, un fantasma di nome Elisabeth, bruciata sul rogo secoli prima da un fanatico religioso: Heinrich Kramer. Al tempo Kramer era un cacciatore di streghe, ma ora è un’ombra spietata e sanguinaria che ogni notte di Halloween assume sembianze umane per torturare donne innocenti prima di bruciarle vive. Cat e Bones sono determinati a salvare Elisabeth e rispedire per sempre Kramer nell’aldilà, ma com’è possibile uccidere qualcuno che è già morto? Sono disposti a rischiare il tutto per tutto, anche se sanno bene che un solo passo falso potrebbe essere loro letale… 


Be’, stendiamo un velo pietoso sulla cover… assolutamente inguardabile rispetto all’originale… se dovessimo scegliere i libri in base alla copertina, Night Huntress sarebbe una delle più sfortunate…
E sarebbe un vero peccato. Perché questa è una delle serie paranormal romance sui vampiri più belle in assoluto. Divertente, ironica, sexy, piena d’azione e di colpi di scena.
Ritroviamo tutti questi ingredienti irresistibili in I fantasmi della notte. Ritroviamo una Cat innamoratissima del suo Bones (e, onestamente, possiamo esserne sorprese?) e più matura. La Mietitrice Rossa ha imparato a fidarsi di Bones e della loro relazione. Sa di non essere sola adesso, nel bene e nel male.
E Bones… è sempre pronto a perdere la testa per la sua Cat. Il fatto che sia telepatico e possa captare tutti i pensieri sgradevoli rivolti a sua moglie provoca non pochi guai a diverse persone…
In questo libro ritroviamo Fabian, sempre così carino da far venire voglia di stringerlo… anche se è un fantasma! Ed è proprio Fabian e presentarci Elisabeth, che, disperata, chiede l’aiuto di Cat e Bones per fermare un fanatico fantasma ancora capace di torturare ed uccidere vittime innocenti.
In cerca di una soluzione per sbarazzarsi di qualcuno che è già morto, Cat e Bones faranno la conoscenza di Tyler, un personaggio a dir poco strepitoso…
Poi ritroveremo il vecchio gruppo: Spade con Denise, Justina (che darà qualche problemino… l’avreste mai detto?) e, soprattutto, Ian, che spero fortemente avrà un libro tutto per sé.
C’è tanto divertimento in questo sesto volume della serie, come la Frost ci ha abituato ad aspettarci da lei… ma anche molta serietà riguardo all’intolleranza e alla violenza che questa comporta, ai saldi principi che guidano le azioni delle persone e alla forza che dà avere alle spalle una famiglia e degli amici affidabili e fidati.

PS: attenzione al capitolo 29…

4 stars smaller

Advertisements